Ciampino, tre ragazzi accoltellati e rapinati

Condividi

 

Ciampino: accoltellati e rapinati tre ragazzi si rinchiudono nel bus al capolinea. Notte di paura e violenza a Ciampino dove tre giovani ragazzi sono stati feriti in seguito ad una rapina con un’arma da taglio. In fuga dal loro aggressore si sono poi rinchiusi all’interno di un bus fermo al capolinea ed hanno chiamato i soccorritori. I fatti sono cominciati intorno alle 23:00 di venerdì 22 marzo in via San Francesco d’Assisi, dove i tre giovani, due ragazzi ed una ragazza, sono stati avvicinati a scopo di rapina da una quarta persona.

Feriti con un’arma da taglio, presumibilmente un coltello non ancora ritrovato, i tre ragazzi sono scappati dalle violenze del rapinatore e sono riusciti ad arrivare al capolinea dei bus di via John Fitzgerald Kennedy dove sono saliti su un pullman. Chiusa la portiera dal conducente del mezzo pubblico il loro aggressore si è allontanato e sono stati allertati i soccorritori.



Con copiose perdite di sangue i tre ragazzi sono stati soccorsi dalle ambulanze del 118 che li hanno trasportati al Policlinico Tor Vergata. Refertata in codice verde la ragazza, più gravi i suoi due amici, che hanno avuto una prognosi di 25 giorni.

A Ciampino prima ed al PTV poi sono intervenuti sia gli agenti delle Volanti che quelli del commissariato Marino di Polizia. Ascoltate le testimonianze i poliziotti hanno poi fermato un giovane. Indagato per “lesioni gravi” e “rapina” la sua posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

www.romatoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -