Mare Jonio, indagato anche Luca Casarini

Condividi

 

C’è un secondo indagato nell’ambito dell’inchiesta sullanave Mare Jonio della Ong Mediterranea. Si tratta di Luca Casarini, capo missione della nave. Oggi pomeriggio il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero Cecilia Baravelli hanno iscritto Casarini nel registro degli indagati, interrompendo l’interrogatorio come persona informata dei fatti.

Il capo missione della Ong Mediterranea è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e l’ordine disatteso di spegnere i motori della nave, gli stessi reati contestati al comandante della Mare Jonio, Pietro Marrone. Casarini verrà interrogato la prossima settimana ad Agrigento, in presenza del suo legale.  (AdnKronos)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -