Immigrofili protestano a Roma: ‘dissequestrate la Mare Ionio’

Condividi

 

Un gruppo di fanatici dell’immigrazione ha protestato oggi per chiedere il dissequestro della ‘Mare Ionio’, la nave dei centri sociali acquistata grazie ad un finanziamento di Banca Etica.  Il prestito è stato garantito da Erasmo Palazzotto e Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana, Rossella Muroni di Liberi e Uguali e dall’ex governatore pugliese Nichi Vendola.

A chi servono gli immigrati? Agli schiavisti!   Coldiretti: governo apra i porti, servono 30mila migranti per i raccolti

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -