Coop rosse, ex presidente Cpl Concordia condannato a 4 anni e 2 mesi

Condividi

 

MODENA, 28 FEB – Quattro anni e due mesi all’ex presidente Roberto Casari, un anno e quattro mesi a Massimo Ferrandino, un anno e due mesi all’ex dirigente Nicola Verrini, due anni al’ex consulente Francesco Simone, un anno e due mesi a Maurizio Rinaldi, altro ex dirigente.

È questa, dopo 39 udienze, la sentenza di primo grado pronunciata questo pomeriggio in tribunale a Modena per il processo sulla corruzione nell’ambito della metanizzazione dell’isola di Ischia, nel Napoletano che ha visto coinvolti gli ex vertici del colosso cooperativo modenese Cpl Concordia. Le indagini, coordinate dai pm Marco Niccolini e Pasquale Mazzei, avevano ipotizzato un’associazione a delinquere, ipotesi caduta, e anche altri reati di natura fiscale. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -