50enne scheletrico trovato in casa senza luce né acqua, salvato

Condividi

 

ANCONA, 6 FEB – Non mangiava da giorni e viveva in mezzo alla sporcizia. E’ una storia di degrado e solitudine quella scoperta oggi dai volontari della Croce Gialla nel quartiere Baraccola di Ancona. Chiamati dai vicini che sentivano un cattivo odore provenire da un appartamento, i volontari si sono trovati davanti ad un uomo di 50 dal corpo scheletrico. In casa non c’erano né cibo, né acqua né riscaldamento o energia elettrica.

Uno dei volontari è andato in un supermercato vicino per comperare qualcosa da mangiare in modo da rifocillare il 50enne, che è stato trasportato all’ospedale di Torrette per accertamenti: sarà preso in carico dai servizi sociali del Comune. Sul luogo anche un’automedica del 118 e la polizia municipale. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -