Napoli: lite tra extracomunitari, un morto

Condividi

 

Omicidio sul lungomare di Napoli. La polizia indaga si quanto accaduto all’altezza di un semaforo dove c’erano due venditori ambulanti di fazzoletti extracomunitari, all’altezza di Mergellina. I due, secondo una ricostruzione non ufficiale, avrebbero avuto un diverbio. Uno di loro è rimasto senza vita sul marciapiede, accoltellato all’addome.

Stava vendendo dei fazzoletti ad un semaforo quando è scoppiato l’alterco con un altro cittadino straniero che ha portato anche ad un inseguimento dopo una prima colluttazione a colpi di spranghe. Le persone presenti sul posto hanno fornito dei dettagli agli investigatori che potranno essere aggiunti alle immagini delle telecamere di sorveglianza. Dopo pochi minuti gli agenti sono riusciti a risalire all’assalitore arrestandolo. Anche la sua identità non è ancora nota. Entrambi erano dei cittadini stranieri clandestini in Italia e senza documenti.

www.napolitoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -