Operazione antidroga a Roma, sette stranieri arrestati

Condividi

 

A seguito dei controlli effettuati nell’area dell’autostazione “TIBUS”, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Parioli hanno arrestato sette persone, 5 cittadini nigeriani, di età compresa tra i 18 e i 27 anni, e due cittadini albanesi di 23 e 27 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Era da poco passata la mezzanotte quando i Carabinieri hanno notato un gruppo composto dai 5 cittadini nigeriani allontanarsi dalla stazione ferroviaria con atteggiamento sospetto ed hanno deciso di pedinarli.



Arrivati alla loro destinazione, i cinque si sono introdotti all’ interno di un’abitazione di via Scicli, dove ad attenderli c’erano i due cittadini albanesi. Scattato il blitz, i Carabinieri hanno bloccato i 7 e hanno rinvenuto circa 11 kg di marijuana suddivisa in involucri in cellophane e la somma contante di 6.500 euro.

Tutti gli arrestati sono stati accompagnati presso il carcere di Regina Coeli.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -