Il Tar del Lazio restituisce la scorta al capitano Ultimo

Condividi

 

Il Tar del Lazio ha restituito la scorta al colonnello Sergio De Caprio, il capitano Ultimo che arrestò Totò Riina. Il Tribunale amministrativo regionale ha infatti accolto il ricorso presentato da De Caprio contro il ministero dell’Interno per l’annullamento, previa sospensiva, di tutti gli atti relativi alla revoca della misura di protezione disposta il 3 settembre. Il ricorso verrà trattato nel merito l’11 giugno.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -