Bressanone, operatrice stuprata da richiedente asilo nel centro d’accoglienza

Un 19enne nigeriano richiedente asilo e pregiudicato è accusato di violenza sessuale da una operatrice del centro di accoglienza straordinaria