Ragazza sequestrata e stuprata: salvata dai Cc. Arrestato peruviano

Condividi

 

MILANO, 3 NOV – E’ rimasta segregata per due giorni in casa dall’ex che l’ha ripetutamente violentata. E’ però riuscita a far filtrare in strada da una finestra un bigliettino con la richiesta di aiuto, raccolto da passanti che hanno avvertito i carabinieri. E’ così che i militari di Corsico (Milano), hanno salvato la ragazza, sudamericana, e hanno arrestato per violenza sessuale, sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia il suo ex, un peruviano poco più che ventenne. ansa

Malgrado questi episodi si moltiplichino, non si sente un solo gemito da parte delle femministe che si limitano a sbraitare contro il razzismo e contro Salvini.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -