Toia (Pd) difende la Commissione UE che ha bocciato la manovra

BRUXELLES – “Il Governo non usi il popolo italiano come scudo. La Commissione europea oggi ha bocciato il governo italiano, non il popolo. Gli italiani vogliono restare nell’Ue e nell’euro, non dichiarare guerra a Bruxelles per dare a Lega e Movimento 5 Stelle un alibi per non aver mantenuto le promesse impossibili che hanno fatto in campagna elettorale”.

E’ quanto sottolinea in una nota la capodelegazione degli eurodeputati Pd Patrizia Toia. “Questa manovra irreponsabile e ingiusta – aggiunge Toia – va contro gli interessi dei cittadini italiani ed europei e la Commissione fa semplicemente il suo lavoro. Oggi è l’esecutivo europeo che difende i cittadini italiani, non il Governo”. ANSA Europa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -