Sfigurato e tagliato a pezzi, ‘trovate parti del corpo di Khashoggi’

Condividi

 

ROMA, 23 OTT – Sarebbero state ritrovate parti del corpo del giornalista saudita Jamal Khashoggi ucciso a Istanbul.
Lo riporta Skynews, citando sue fonti secondo le quali il reporter sarebbe stato “sfigurato” e “tagliato a pezzi”. Secondo una fonte, in particolare, i resti sarebbero stati rinvenuti nel giardino della residenza del console saudita. Non ci sono tuttavia altre conferme. Le indiscrezioni riportate da Skynews, tra l’altro, arrivano dopo le parole di Erdogan che proprio oggi ha chiesto all’Arabia Saudita di svelare “dov’è il corpo di Khashoggi”. ansa

Erdogan – L’omicidio di Jamal Khashoggi è stato attentamente pianificato da giorni prima della sua morte. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, parlando al gruppo parlamentare del suo Akp.
Nel suo discorso, Erdogan sta ripercorrendo passo passo tutta la vicenda, a partire dai giorni precedenti all’ingresso del reporter nel consolato saudita a Istanbul.
“Ammettendo l’omicidio di Jamal Khashoggi, l’Arabia Saudita ha compiuto un passo significativo”, ma ora “ci aspettiamo che tutti i responsabili dal livello più basso al più alto siano trovati”, ha aggiunto il presidente turco. ANSAMED



“Non abbiamo condiviso le prove che abbiamo in mano con nessun Paese, ma possono esserci stati incontri tra le agenzie di intelligence”. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, parlando a un forum dell’agenzia statale Anadolu poco prima che il presidente Recep Tayyip Erdogan renda pubblici i risultati dell’inchiesta sulla morte di Jamal Khashoggi.

“Anche se in ritardo, è importante che l’Arabia Saudita abbia riconosciuto che Khashoggi è stato ucciso”, ha aggiunto Cavusoglu, assicurando che “la Turchia è determinata a proseguire l’approfondimento delle indagini”. (ANSAmed).



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -