La UE boccia la manovra italiana e chiede nuovo testo entro 3 settimane

La Commissione Ue ha respinto il Documento programmatico di bilancio italiano e di chiederne uno nuovo, che dovrà essere inviato entro tre settimane a Bruxelles. “L’Europa è costruita sulla cooperazione: se la fiducia viene erosa, tutti gli Stati membri vengono danneggiati, la nostra Unione viene danneggiata”, dice il vicepresidente della Commissione Ue, Dombrovski. E Moscovici rincara: “Deviazione chiara, netta e in un certo modo rivendicata”.

Dopo la bocciatura europea alla manovra, il vicepremier Luigi Di Maio ha affermato su Facebook: “Sappiamo di essere l’ultimo argine per la salvaguardia dei diritti sociali degli italiani. E per questo non vi deluderemo. Sappiamo che, se dovessimo arrenderci, farebbero velocemente ritorno gli ‘esperti’ pro banche e pro austerity. E quindi non ci arrenderemo. Sappiamo che stiamo percorrendo la strada giusta. E perciò non ci fermeremo”.



SALVINI – “Non stanno attaccando un governo, ma un popolo. Sono cose che fanno irritare ancora di più gli italiani e poi qualcuno si lamenta che l’Unione Europea è al minimo della popolarità“. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, a margine della sua visita a Bucarest.
Bruxelles boccia la manovra italiana? “Spero che non sia così, altri Paesi hanno fatto di peggio. Ma se sarà così noi andremo avanti, io non tolgo un euro per i giovani, per cancellare la Fornero, per i disabili”. Salvini hs aggiunto che “se leggeranno i numeri con obiettività smetteranno di mandare lettere”.tgcom24.mediaset.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -