Gentiloni contro il governo: ‘Italia diventata un paese piu’ povero’

Condividi

 

ROMA, 23 OTT – “Il paese rischia in 6 mesi di mettere in forse, in questione, tutta la fatica fatta dalle imprese, dai lavoratori e dalle comunità di cittadini negli ultimi 6 anni”. Così l’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni intervenendo al convegno ‘Per un’ altra Europa’ e aggiungendo che lo spread “se rimane ai livelli attuali – è spero di no – ci costa come il reddito di cittadinanza, se non ho capito male le risorse aggiuntive rispetto al Rei sono di 6 miliardi”.

L’Italia in questo ultimo periodo, ha continuato Gentiloni, “è diventata un paese più isolato – e quindi meno sicuro – e più povero”. (ANSA)

Professionisti della mistificazione: la verità è che un esercito di poveri è stato creato proprio dal Pd

Disoccupazione, salari bassi e povertà, Ocse conferma il disastro del Pd

Povertà assoluta in aumento, il piu’ grande fallimento del Pd

Eurostat: nel 2017 povertà calata in Polonia, Romania e Bulgaria. Aumentata in Italia

Povertà in aumento, Istat: è pari al 30%, oltre 18 milioni di persone

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -