Lite per gelosia, ecuadoriano accoltella tre persone

MONZA, 21 OTT – Un ecuadoriano di 26 anni ha accoltellato la sorella di 24, una peruviana di 29 anni e un suo connazionale di 21 con un coltello da cucina al culmine di una lite scoppiata nell’appartamento della ragazza a Cinisello Balsamo, nel milanese. Sul posto sono intervenuti 118, Polizia di Stato e carabinieri. I feriti sono stati trasportati in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita, in diversi ospedali.

L’aggressore è stato fermato dai carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano) a meno di un’ora dall’aggressione, a circa 200 metri da casa della sorella: era accasciato sul marciapiede, ubriaco e lievemente ferito. Pregiudicato e irregolare in Italia, è stato arrestato per tentato omicidio. Pare che la lite, complice l’alcol, sia scaturita tra il 26 enne e il 21 enne per gelosia. Le donne sarebbero intervenute per separare i due giovani. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -