Ong, Malta sblocca la nave Sea Watch “pronti a riprendere soccorso in mare”

ROMA, 20 OTT – La nave Sea Watch 3 dell’omonima ong tedesca è stata autorizzata stamattina a lasciare il porto di Malta dove era bloccata da tre mesi. Lo ha reso noto la stessa ong, pronta a “riprendere l’attività di soccorso in mare” dopo uno scalo in Spagna.

La Valletta il 2 luglio aveva bloccato tutte le navi di soccorso battenti bandiera olandese, quando avviò indagini su un’altra nave, la Lifeline, per presunte irregolarità nella registrazione. L’ong ha sempre ritenuto “ingiustificata” la decisione delle autorità maltesi. (ANSA)

Libia, i migranti affogano: video incastra la Ong tedesca Sea watch

Ong, capitano di Sea-Watch non ha certificazione idonea al comando della nave

Frontex accusa 8 navi Ong “spengono i transponder per parecchio tempo”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -