Perquisizione in casa di Melenchon, accuse a Macron: “Ve la faremo pagare politicamente”

Condividi

 

di Askanews

Ve la faremo pagare politicamente“. Un Jean-Luc Melenchon infuriato mostra in diretta Facebook la perqusizione della sua casa di cui accusa senza mezzi termini il governo Macron. Si sente gridare, l’arrivo della polizia che rimane sullo sfondo a perquisire la casa mentre il leader del partito di sinistra France Insoumise commenta in diretta parlando di un colpo di mano del governo, alle prese con un difficile rimpasto.

“Vogliono farmi finire come Lula” dice, citando l’ex presidente brasiliano ora in carcere.Le perquisizioni, anche nei confronti di altri collaboratori, sono avvenute nell’ambito di due inchieste preliminari sull’impiego fittizio di assistenti parlamentari al Parlamento europeo e l’altra sui resoconti della campagna presidenziale.





   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -