Minorenne sequestrato, due bengalesi fermati Palermo

Condividi

 

PALERMO, 16 OTT – La Procura di Palermo ha disposto il fermo di due cittadini del Bangladesh, Moynul Hossain Md, 28 anni, e Zahid Ahmed, 29 anni, accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione. Avrebbero rapito un connazionale minorenne tenendolo prigioniero in casa loro e chiedendo ai suoi familiari un riscatto di cinquemila euro. L’inchiesta è stata coordinata dal procuratore aggiunto Marzia Sabella e dal pm Gaspare Spedale.

A denunciare la vicenda è stata la vittima che all’epoca del sequestro, che risale al 2015, era minorenne. Arrivato in Italia a 17 anni, sarebbe stato trattenuto dai due indagati per giorni e minacciato di morte. Solo il pagamento della somma da parte della sua famiglia gli ha permesso di tornare libero. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -