Juncker caccia Orban dal Ppe, “non rispetta i valori della UE”

Condividi

 

di Euronews – Il premier ungherese Viktor Orbán “non ha più il suo posto nel Partito popolare europeo”: lo ha detto il presidente della Commissione europea ed esponente dello schieramento in questione, Jean-Claude Juncker intervistato dal quotidiano Le Monde.

“Vedo molte incompatibilità tra le sue parole e i valori cristiano-democratici su cui si fonda la famiglia del Ppe”, ha sottolineato inoltre Juncker.



Un giudizio che potrebbe cambiare soltanto – ha poi aggiunto – ” se il premier ungherese garantisse il rispetto dei valori fondamentali dello schieramento e il suo programma elettorale”.

Una posizione quella di Juncker già espressa lo scorso 20 settembre alla riunione del partito a Salisburgo.

Per quanto riguarda i famigerati “valori della UE”, ve li rammentiamo con le parole di Padoa Schioppa.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -