Spaccio di droga; arrestato nigeriano con permesso umanitario

Condividi

 

Modena – Pusher arrestato in zona Musicisti, sequestrate 63 dosi di droga

Nella serata di ieri, intorno alle ore 20, gli agenti della Squadra Volante ha tratto in arresto un cittadino nigeriano di 41 anni per spaccio di droga. Durante il servizio di controllo in zona Musicisti i poliziotti hanno notato due uomini dall’atteggiamento sospetto che alla vista della pattuglia si sono dati alla fuga lunga via Mascagni.

Nella fase dell’inseguimento uno dei due ha gettato a terra un fazzoletto, dove erano custoditi 63 involucri di cellophane, contenenti complessivamente 6,84 grammi di cocaina e 16,20 grammi di eroina. All’uomo, fermato poco dopo in via San Giovanni Bosco, sono stati sequestrati anche 4 telefoni cellulari riconducibili all’attività di spaccio di sostanza stupefacente.



Il nigeriano, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto all’interno delle celle di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima che si terrà oggi. L’uomo è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria per non avere esibito senza giustificato motivo il permesso di soggiorno di cui è provvisto, un permesso concesso per motivi umanitari.

www.modenatoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -