Ex direttore Caritas lascia la tonaca

Condividi

 

PERUGIA, 9 OTT – Ha lasciato la tonaca su sua richiesta don Lucio Gatti, in passato direttore per diversi anni della Caritas di Perugia. Lo ha reso noto la Curia spiegando che l’ormai ex religioso “ha chiesto e ottenuto dal Santo Padre Francesco di tornare alla vita laicale”.

“La Chiesa Perugino-Pievese, che ha generato don Lucio al sacerdozio – è detto ancora nella sua nota -, accoglie con sincero rispetto il suo gesto e assicura la sua preghiera”. Quando era direttore della Caritas don Gatti venne accusato di molestie sessuali nei confronti di alcuni ospiti.



Nell’ottobre del 2011 la Diocesi – guidata dal vescovo Gualtiero Bassetti – avviò un’indagine che ne portò, nell’aprile del 2012, alla “sospensione da ogni attività pastorale”. Nel gennaio del 2014 don Gatti patteggiò quindi una condanna a due anni di reclusione davanti al gup di Perugia. Attraverso il suo difensore sottolineò all’epoca che la scelta non doveva essere letta come un’ammissione di responsabilità. ANSA



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -