Teppisti e studenti marinano la scuola con la scusa di protestare contro Salvini

Condividi

 

Milano – Si sono radunati ieri in largo Cairoli alle 09.30, i teppisti e gli studenti che hanno fatto festa a scuola per partecipare al corteo all’insegna dello slogan: “Salvini la pacchia è finita”. Una protesta, sventolando bandiere rosse, contro il Governo. La manifestazione vandalica si è poi conclusa in Centrale.

Le immagini parlano da sole.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -