Sbarcato a Malta il primo cane migrante, era a bordo dellʼAquarius

Si chiama Bella, il primo cane-migrante tratto in salvo nel Mediterraneo e sbarcato in Europa. Si tratta di un incrocio tra un maltese e un terrier ed è di proprietà di una famiglia libica prelevata dall’Aquarius e rimasta a bordo, con una cinquantina di clandestini, della nave di Sos Mediterranée per cinque giorni, in attesa di trovare un porto d’approdo. Alla fine è stato indicato quello di La Valletta, a Malta.

E così Bella, come ha comunicato via Twitter il primo ministro di Malta Joseph Muscat scrivendo: “Malta soccorre ogni vita”, è stata presa in consegna dalle autorità sanitarie ed è stata trovata in buona salute.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -