Anzaldi (Pd) interrogazione ai vertici Rai su calo di ascolti de ‘La prova del cuoco’

Per la serie che… la fantasia del Pd per attaccare Matteo Salvini non conosce limiti. Il piddino Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai, ha presentato una interrogazione al presidente alla’amministratore delegato della tv di Stato in merito al trend negativo del programma “La prova del cuoco”, condotto su Rai1 dalla compagna del leader leghista Matteo Salvini, Elisa Isoardi. Anzaldi premette come la formula del programma “dopo anni otto anni di successo d’ascolto” sia stata “rivista” quando alla conduzione al posto di Antonella Clerici è arrivata la Isoardi. “Nella passata stagione, con la conduzione di Antonella Clerici, la trasmissione infatti aveva registrato una media di share del 15,9% e 1.891.000 telespettatori, in crescita sulla stagione precedente.

Per conoscere meglio Anzaldi leggi Denuncia minacce e abusi di potere del Pd: tolta la scorta a Capitano Ultimo

Nelle prime tre settimane della nuova stagione, invece, gli ascolti della Prova del cuoco sono passati dal 16% di share della prima puntata (10 settembre) a una media del 13% nell’ultima settimana di settembre, con un picco negativo addirittura del 12,4% nella puntata del 25 settembre. Da 1.611.000 telespettatori dell’esordio, la trasmissione si è ora posizionata su una media di poco superiore a 1.200.000, con una perdita di circa 400mila telespettatori.

Rispetto alla passata stagione, l’attuale formula della Prova del cuoco fa quindi registrare una perdita secca di oltre 600mila telespettatori e di oltre 3 punti di share” scrive Anzaldi. Che, alla luce di tutto ciò, nell’interrogazione ai vertici Rai chiede di sapere se i vertici dell’azienda e la direzione di Rai1 non ritengano opportuno prendere immediati provvedimenti, ed eventualmente quali, per rivedere l’attuale formula della Prova del cuoco”.

www.liberoquotidiano.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -