Udine: straniero minaccia direttore di banca e si fa consegnare 70mila euro

UDINE, 28 SET – Un uomo, con il volto parzialmente coperto da un berrettino e il cappuccio di una felpa, ha rapinato questo pomeriggio la filiale della Banca Ter di Manzano di viale della Vittoria a Udine, costringendo il direttore a farsi consegnare circa settanta mila euro e ad accompagnarlo con la sua auto fuori città.

Il rapinatore, un uomo dall’età apparente di 35 anni, con inflessione straniera, è entrato in banca intorno alle 15.30. In quel momento nella filiale, aperta per le consulenze, c’erano solo il direttore e un dipendente. Il rapinatore, mani in tasca, ha lasciato intendere di avere un’arma, facendo intravedere quello che poteva sembrare il calcio di una pistola. Si è fatto quindi consegnare i documenti del personale, ha minacciato il dipendente perché non chiamasse le forze dell’ordine prima di un’ora e ha costretto il direttore a condurlo con la propria auto a Pradamano (Udine). Le indagini sono in corso da parte della Polizia di Udine. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -