Guardia costiera libica preleva 116 migranti e li riporta in Libia

IL CAIRO, 26 SET – La Guardia costiera libica ha annunciato che “sono stati salvati 116 migranti illegali, tra cui 103 uomini, 12 donne e un bambino” a bordo di un “gommone” 50 miglia a nord di Zuara, nell’ovest della Libia. La segnalazione è contenuta in un messaggio postato ieri sera sulla pagina Facebook della Guardia costiera in cui si precisa che i migranti sono stati salvati “lunedì sera” da “un rimorchiatore per giacimenti di petrolio in collaborazione con le Guardie costiere”.

I clandestini, che sono di nazionalità sono “africana”, “araba” (tunisini, egiziani e marocchini) e bengalese, sono stati portati al “centro di accoglienza Al Nasr”, informa il post.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -