Milano, violenza sessuale e rapina: arrestato taxista abusivo

Condividi

 

Una giovane è stata sequestrata, a Milano, da un taxista abusivo che avrebbe dovuto accompagnarla a casa dopo la discoteca e che invece l’ha costretta a seguirlo a casa sua a Corsico, nel Milanese, dove l’ha violentata. L’uomo, un marocchino, è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato con l’accusa di violenza sessuale, rapina e sequestro di persona.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -