Roma: minorenni Rom in fuga su auto rubata investono una donna, è grave

Quattordici e quindici anni appena, rubano un’auto, seminano il panico lungo la via Casilina, poi intercettati da una volante di polizia fuggono all’alt e nella loro folle corsa travolgono una donna di 49 anni, finita in ospedale con una sfilza di fratture, la più grave a una gamba. Per poco la signora, Sandra V., non ha rischiato di morire centrata da quella Alfa 155 grigia che viaggiava come un proiettile e sbandava paurosamente lungo via Prataporci, nel territorio di Frascati Colonna. Il cugino che era accanto a lei, Paola A., di 69 anni, si è salvato per un soffio, lanciandosi letteralmente a bordo strada.

I due ragazzini al volante – scrive il Messaggero –  non sono passati inosservati ai poliziotti che hanno fatto loro cenno di accostare, ma quelli hanno accelerato la corsa. Alla fine sono stati bloccati e portati all’ospedale San Sebastiano di Frascati per essere sottoposti ad alcoltest e drogatest.

I due Rom, nonostante la giovanissima età, sarebbero delle vecchie conoscenze per le autorità italiane.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -