Alitalia a un passeggero: “il suo posto va a un disabile”. Invece era per la Boldrini

Condividi

 

Un imprenditore si presenta al check-in del volo 1391 Alitalia Roma-Genova domenica scorsa nel tardo pomeriggio a Fiumicino. Ha un posto in prima fila pagato extra. “Vada al 20C, in prima fila c’è una persona con handicap”, gli dicono al bancone. Una volta salito a bordo, però, nota che in prima fila, nel posto che aveva prenotato, c’è Laura Boldrini, ex presidente della Camera e ora deputata Leu. In prima fila anche il suo staff e quelle che sembrano le sue guardie del corpo.

A denunciare il caso è stato l’imprenditore stesso, Duilio Paolino, piemontese, presidente di Cosmo srl e già vicepresidente di Confindustria Cuneo, come scrive “Il Giornale”. Quando gli dicono che deve rinunciare al suo posto per lasciarlo a un disabile, accetta di buon grado e non fa nessun accenno alla richiesta di rimborso. Una volta salito a bordo, però, scopre in prima fila Boldrini & co, così chiama lo steward e chiede spiegazioni, che non arrivano. Tornato a casa denuncia l’accaduto ad Alitalia, che si scusa e si impegna a indagare e a rimbrosare l’importo del biglietto, senza però spiegare cosa sia successo.

Pronta la replica della Boldrini: hanno inventato tutto

Nel volo che ho preso da Roma a Genova mi sono seduta a bordo, come è normale che sia, nel posto indicato dalla carta d’imbarco ottenuta con check-in online 24 ore prima del volo Alitalia Non è intervenuto nessuno della compagnia area per assegnarmi un posto di favore e non c’è stata nessuna discussione con la mia scorta visto che non c’era. Come lo vogliamo chiamare un sito che pubblica due bufale in un solo articolo?“.

ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -