Sindaco Ventotene: “serve un grande Movimento Democratico Europeista”

Condividi

 

Una delegazione della Nuova Europa, composta da dodici studenti di diversi Paesi, è stata ricevuta all’Eliseo per consegnare al presidente francese Emmanuel Macron il Trattato dei Giovani Europei e la Chiave d’Europa, il Premio della città di Ventotene. Il sindaco Gerardo Santomauro ha colto l’occasione per invitare il presidente francese nella città patria del manifesto europeista.

Dalle sue radici europeiste e dalla partecipazione all’Unione, l’Italia ha tratto la condivisione di una causa comune e coltivato la lunga amicizia con un altro paese fondatore: la Francia“, si legge nel messaggio del presidente della Nuova Europa, Roberto Sommella, al presidente francese.

“E’ il momento di riunire tutte le forze associazioniste nel continente in un grande Movimento Democratico Europeista, che si opponga alle forze anti europeiste per rilanciare i valori di uguaglianza, fratellanza e libertà dell’Unione”.

Alla cerimonia svoltasi all’Eliseo ha preso parte anche il Console d’Italia, Emilia Gatto. ANSA Europa

Il manifesto di Ventotene: solo un assurdo inno ad una dittatura mondiale

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -