Martina: “Pd unico argine alla destra, tutti in piazza il 30 settembre”

Condividi

 

Carlo Calenda ieri ha parlato di un Pd a cui serve uno “psichiatra”: “Quello che importa” ai dirigenti “è il Congresso. Sta diventando un posto in cui l’unico segretario che si dovrebbe candidare è il presidente dell’associazione di psichiatria”.

E Maurizio Martina sbotta: “Adesso basta, chiedo a tutti più generosità e meno arroganza. Il Pd è l’unico argine al pericolo di questa destra“. E fa un appello in vista della manifestazione del 30 settembre a Roma: “È possibile chiedere a tutti i dirigenti nazionali del mio partito una mano perché la manifestazione del 30 sia grande, bella e partecipata?”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -