Deputata Pd fa il ‘malocchio’ al governo “fate pure gli scongiuri, vi porterà sfortuna”

Si sa, la sinistra in generale e il Pd in particolare sono allo sbando. In crisi di consensi, senza migliori idee rispetto al litigio continuo, assistono con terrore all’avanzata della Lega e del M5s. Insomma, il panico regna sovrano. E quanto combinato – o meglio, quanto detto – da Carla Cantone lo dimostra in maniera lampante.

La sindacalista e deputata democratica, durante la discussione alla Camera sul decreto Milleproroghe, non ha infatti puntato su obiezioni politiche, bensì sulla jella. Su un anatema: “Questo decreto non vi porterà sfortuna, ve lo avevo già detto e io spesso ci azzecco. Per cui insisto. Fate pure gli scongiuri quanto volete, che si vedano o non si vedano, perché comunque vi porterà sfortuna. E non dite che non vi avevo avvertito”. Siamo insomma alle carte, ai tarocchi, agli anatemi: il Pd non sa più cosa fare contro questo governo.

E ancora, sulla “gufata” relativa al Milleproroghe, ha aggiunto: “Erano tutti con le mani sotto il tavolo”. Insomma, vuole anche avere ragione. A tutti i costi.

liberoquotidiano.it

Calenda: al Pd serve un segretario psichiatra

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -