Cane rapito: trovato nel campo nomadi di Baranzate

Condividi

 

MILANO, 19 SET – Durante il controllo avvenuto questa mattina all’interno del campo nomadi di via Monte Bisbino, a Baranzate (Milano), la polizia ha trovato un chihuahua rapito nel 2015 durante il furto in un appartamento di Bergamo. L’animale è stato identificato grazie al microchip e restituito alla proprietaria: era ormai convinta che fosse morto e alla notizia è scoppiata in lacrime.

Durante il controllo è stato arrestato Giuliano Giorgevich, di 36 anni, destinatario di una condanna a 2 anni e 10 mesi per un cumulo pene emessa dalla corte d’Appello di Milano. Si nascondeva sotto al letto matrimoniale (sul quale dormivano tre bambini) all’interno di una roulotte. Ha tentato una fuga ma è stato fermato dagli agenti. Sono stati accompagnati in questura per essere identificati tre uomini e due donne, una delle quali è stata denunciata per ricettazione. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -