Prodi: il sovranismo è un suicidio

Condividi

 

Non passa giorno senza che un esponente del PD calpesti la Costituzione.

17 SET – “Il sovranismo in Europa è suicidio. O stiamo assieme e abbiamo una parola nel mondo, oppure torniamo al sovranismo e non abbiamo nessuna parola”. Lo ha detto Romano Prodi, intervenendo a una conferenza a Bolzano.

“Nessuno stato europeo ha la voce sufficientemente forte per essere ascoltato. Vediamo come Trump tratta la Germania e come la Cina si rafforza ovunque. L’emarginazione dell’Europa la vediamo giorno per giorno, per questo motivo dobbiamo correggerla stando però uniti”, ha ribadito l’ex premier ai margini della presentazione del libro “Con Romano Prodi per un’autonomia vincente” di Carmelo Salvo (edizioni Praxis).

“L’Europa è pluralismo e dobbiamo fare di tutto per difenderla”, ha detto. In questa ottica, l’Alto Adige può fungere da “ponte attivo”, ha aggiunto Prodi, evidenziando l’esperienza del sistema formativo duale che favorisce lo sviluppo del settore manifatturiero e industriale. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -