Scuola: extracomunitari protestano a Lodi

LODI, 14 SET – Si è svolta verso sera a Lodi la manifestazione voluta da stranieri di diverse nazionalità contro la modifica del regolamento attuata dal Comune del capoluogo per l’accesso alle prestazioni agevolate anche per i servizi scolastici, che vede in piazza più di 200 persone tra genitori e studenti.

Alla manifestazione, indetta sotto i portici di Palazzo Broletto, sono presenti soprattutto famiglie sudamericane e arabe, che chiedono l’eliminazione della modifica. Motivo del contendere, soprattutto la richiesta di un certificato di assenza di proprietà in tutto il territorio nazionale di provenienza. Il problema posto dagli extracomunitari è soprattutto quello che da diversi Paesi questo certificato non si può ottenere.

La manifestazione è stata promossa anzitutto dall’ associazione di ispirazione islamica Al Rahma, che ha anche appurato che diversi tra i genitori più penalizzati non hanno mandato i loro figli a scuola negli ultimi giorni proprio per protestare contro questo stato di cose. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -