Svezia, destra sovranista al 18%

Condividi

 

Ha raggiunto il 18 per cento, guadagnando terreno ma senza tracimare fino se non oltre il 20 per cento come era stato anche ipotizzato, il partito della destra sovranista e anti migrazione in Svezia, i Democratici Svedesi di Jimmie Akesson; le due principali coalizioni risultano invece in un testa a testa con valori che non forniscono una maggioranza di governo ad alcuna.

Secondo le prime indicazioni giunte a seguito delle elezioni generali del fine settimana, sia la coalizione dei socialdemocratici del governo in carica, guidata da Stefan Loefven, sia i conservatori coalizzati con centristi e liberali avrebbero ottenuto percentuali attorno al 40 per cento. In un sistema che assegna i seggi su base proporzionale, dato che entrambe le formazioni avevano affermato che non avrebbero cercato i voti di Akesson, si profila uno stallo che lascerebbe come unica strada una grande coalizione tutta da negoziare. askanews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -