Inchieste contro Salvini: la Lega vola e cala il Pd

I guai giudiziari della Lega, le indagini sul conto di Matteo Salvini per il caso Diciotti e l’inchiesta sui fondi della Lega, non intaccano minimamente il consenso del Carroccio.

Secondo infatti le rilevazioni di Lorenzo Pregliasco di YouTrend, la supermedia dei sondaggi elettorali della prima settimana di settembre vede la Lega decollare, conquistando altri due punti e mezzo arrivando al 31,5% con un distacco di ben quattro punti percentuali dal m5s, che cala del 2,1% assestandosi al 27,5%.

Quanto agli alleati di coalizione di Salvini, vediamo Forza Italia continuare il crollo vertiginoso e perdere altri 0,3 punti pecentuali raggiungendo l’abisso dell’8,8%, mentre Fratelli d’Italia rimane più o meno stabile al 3,8 %, sempre sopra la soglia di sbarramento prevista dal Rosatellum.

Sorte che non riguarda invece i partiti di Sinistra che vedono Liberi e Uguali posizionarsi al 2,8% e Più Europa ristagnare al 2%. Quanto al Partito Democratico, anch’esso cala di ben 0,5 punti percentuali finendo al 17,1% dei consensi.

Sommando i risultati di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, la percentuale del Centrodestra unito otterrebbe la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento anche con il Rosatellum. Mentre il Centrosinistra unito supererebbe di poco il 21% dei consensi, avvicinandosi però un po’ di più, rispetto al 4 marzo scorso, al m5s in calo.

www.affaritaliani.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -