Ilva, intesa vicina: assunzione di 10.700 lavoratori

Dopo presentazione della bozza di accordo da parte di ArcelorMittal, la trattativa sull’Ilva al ministero dello Sviluppo economico è proseguita durante la notte. I sindacati hanno chiesto di portare dal 10.300 a 10.700-10.800 i lavoratori da assumere da subito, e l’azienda, a quanto pare, ha stilato una proposta migliorativa con 10.700 assunzioni. La riunione si è quindi interrotta intorno alle 5 e riprenderà nel primo pomeriggio.

Il testo è ora alla verifica finale da parte dei sindacati, che lo stanno rileggendo e limando. Un nuovo incontro è previsto al Mise intorno alle 13 per provare a chiudere l’accordo. Il 15 settembre scade la proroga del commissariamento.

tgcom24.mediaset.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -