Milano: abusivi sgomberati da palazzo Alitalia occupano un altro stabile

Condividi

 

MILANO, 5 SET – Gli attivisti e le famiglie del residence sociale ‘Aldo dice 26×1’, che ieri sono stati sgomberati dallo stabile abbandonato Alitalia a Sesto San Giovanni, hanno annunciato di aver occupato un nuovo palazzo a Milano. La notizia è stata confermata dalle forze dell’ordine.
Si tratta di una delle torri Ligresti di via Stephenson, nella periferia zona Nord Ovest della città. Lo hanno comunicato gli attivisti sulla loro pagina Facebook. “Abbiamo liberato la torre Ligresti numero 3 – si legge nel post -. È la nostra volta di vivere bene ciò che è abbandonato e inutilizzato”. Al momento è in atto una sorta di trasloco alla spicciolata. ansa

La maggior parte degli occupanti del palazzo Alitalia erano stranieri e per riuscire nel loro intento hanno sfidato letteralmente le forze dell’ordine che erano intervenute in zona per bloccare l’occupazione dello stabile. “Un agente della polizia locale è stato colpito alla schiena rimanendo contuso”. Il sindaco aveva poi definito “vergognoso” quanto accaduto.

Sesto, stranieri picchiano i vigili ​e occupano palazzo di Alitalia

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -