Maiorca: libico accoltella 2 turisti sulla spiaggia

Condividi

 

“Li ho uccisi, li ho uccisi!!”. Ha urlato in arabo, mostrando il coltello insanguinato, un 31enne di nazionalità libica che, secondo quanto ha riferito la polizia locale, ha accoltellato attorno all’1.30 del mattino due turisti tedeschi di 27 e 46 anni, che si trovavano al Ballermann bar sulla spiaggia di Maiorca.

“L’ho visto colpire uno sulla pancia, l’altro dietro” racconta un cameriere del bar al Diario de Mallorca. “E’ stato terribile. I due feriti si sono dati alla fuga, tutti insanguinati, e, sfiniti, sono collassati sul marciapiede”. L’aggressore ha poi provato ad attaccare alcuni agenti intervenuti sul posto, che gli hanno sparato a una gamba.

La polizia ha avviato un’indagine per stabilire le circostanze esatte dell’attacco e al momento non ritiene che si tratti di un atto terroristico. ADNKRONOS

Salvini dichiarato persona non gradita a Maiorca, preferiscono i migranti

Migranti, Salvini dichiarato persona “non grata” a Maiorca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -