Libia, capo della brigata ribelle: pronto assalto a Tripoli

Condividi

 

Le forze della settima Brigata si apprestano a lanciare “un assalto” sul quartiere di Abu Salim a Tripoli, in Libia. Lo ha annunciato ai media locali il leader della milizia ribelle, Abdel Rahim Al Kani, confermando che la Brigata, che ieri ha assunto il controllo della zona di al Kurayema, “continuerà a combattere fino a quando le milizie armate non lasceranno la capitale e la sicurezza sarà ripristinata”.

Le forze della milizia “sono posizionate lungo la strada per l’aeroporto”.

ANSA – E’ di 47 morti e 129 feriti in 8 giorni l’ultimo bilancio degli scontri tra milizie armate nella capitale Tripoli, diffuso dal ministero della Salute libico. Lo riferisce la Missione dell’Onu in Libia, Unsmil, in una nota, nella quale si invitano le parti coinvolte nel conflitto a un incontro allargato per domani, martedì 4 settembre, a mezzogiorno, sulla base delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu, per mediare e “tenere un dialogo urgente sulla situazione della sicurezza a Tripoli”.

Di tutto questo, sappiamo chi ringraziare.

Gli artefici del disastro libico

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -