Spunta un’altra infiltrata nel M5s, è Barbara Lezzi

Caro Salvini,
l’Italia ha fatto il suo dovere salvando i migranti grazie alla guardia costiera ed ha dimostrato civiltà ed umanità a dispetto di un’Europa vigliacca e disonorevole. Su questo niente da dire.

Restando doverosa la pretesa di condivisione europea, nessuno deve impartire lezioni alla terza carica dello Stato circa la prerogativa di esprimere legittime posizioni.

Così scrive Barbara Lezzi su Facebook.

Il fatto è che Fico non si è affatto limitato ad esprimere una legittima opinione, ma si è spinto ben oltre, dando ordini al ministro Salvini.

Non ha detto, educatamente e istituzionalmente “penso che i clandestini senza documenti dovrebbero sbarcare comunque”. No. Ha usato il verbo dovere.

“La giusta contrattazione con i Paesi dell’Unione europea – ha scritto su Twitter – può continuare senza alcun problema, adesso però le 177 persone – tra cui alcuni minori non accompagnati – devono poter sbarcare”.

Forse l’immigrofila Barbara Lezzi non conosce la differenza tra un’opinione e un’ordine. Farebbe bene ad erudirsi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -