Paura sul treno Milano-Laveno: marocchino aggredisce 14enne con un coltello

Condividi

 

Varese – Ennesimo episodio di paura sui treni. Ha minacciato un 14enne con un coltello sul regionale da Milano a Laveno Mombello (Varese). I carabinieri della stazione di Cuvio (Varese), hanno denunciato, domenica sera, un 28enne marocchino, residente a Omegna (Verbano-Cusio-Ossola), per minaccia aggravata e porto abusivo di coltello.

Il giovane, verso le 16.30, aveva minacciato con un coltello multiuso di 5 cm, sul treno, un 14enne residente a Cittiglio (Varese). Il ragazzo, a suo dire, lo aveva offeso con un gesto. I carabinieri, intervenuti alla stazione ferroviaria di Laveno Mombello, sono stati allertati dal capotreno. Il coltello è stato recuperato e sequestrato. Fondamentali per la ricostruzione della vicenda, le testimonianze.

www.ilgiorno.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -