Lancia sassi dal cavalcavia e minaccia i Cc con un coltello, arrestato rumeno

È stato fermato e tratto in arresto il rumeno 35enne che, in stato di ebbrezza, scagliava sassi da un cavalcavia lungo la via Aurelia (Roma) contro le auto in transito.

A far scattare l’allarme le telefonate effettuate alle forze dell’ordine da alcuni automobilisti che, fortunatamente, non sono rimasti coinvolti in alcun incidente.

Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione Roma Casalotti, alla vista dei quali il colpevole ha tentato immediatamente di trovare una via di fuga fra i campi circostanti. Ovviamente i militari si sono lanciati al suo inseguimento, riuscendo a braccarlo in breve tempo. Pur trovandosi ormai circondato, il rumeno non ha voluto comunque darsi per vinto, forse anche a causa dell’esaltazione legata allo stato di ebbrezza. Estratto un coltello dalla tasca, ha fronteggiato i carabinieri pronunciando qualche frase di minaccia nella sua lingua.

Più duro del previsto il lavoro dei militari per avere la meglio sul 35enne che, nonostante fosse stato già ammanettato, ha continuato a lottare ed a dimenarsi anche da terra, scalciando in ogni direzione.

Una volta condotto in caserma, il rumeno ha continuato a non collaborare con le forze dell’ordine, fornendo delle generalità false. Solo dopo alcune ricerche approfondite è stato possibile giungere ad una sicura identificazione del facinoroso. Trattenuto in caserma in attesa del processo per direttissima, il rumeno dovrà fronteggiare l’accusa di porto abusivo d’armi e di resistenza a pubblico ufficiale.

www.ilgiornale.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -