Ladri svaligiano la casa dei genitori di Salvini: accertamenti della Digos

Condividi

 

Milano – Accertamenti della Digos sul furto in casa subito dai genitori di Matteo Salvini. Dalle analisi non risultano anomalie e tutto lascerebbe pensare a un furto casuale, senza collegamenti particolari con il ruolo politico e di governo del figlio. I ladri si sono introdotti nella casa ieri mattina, nel quartiere Giambellino, e hanno portato via argenteria e una cassaforte – smurandola – approfittando dell’assenza dei due padroni di casa, fuori Milano per Ferragosto.

Peraltro i topi d’appartamento avrebbero agito anche in un secondo appartamento al piano di sopra nello stesso stabile e quindi tutto farebbe pensare a una scelta casuale e non mirata.

www.ilgiorno.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -