Roma, molestano e rapinano turisti: 14 romeni denunciati e un arresto

Roma – Termini: molestano turisti alle biglietterie automatiche di piazza dei Cinquecento

Un brutto biglietto da visita per la città solitamente attuato nelle grandi stazioni ferroviarie e alle fermate della metropolitana. Sono i molestatori delle biglietterie automatiche. Un fenomeno che conoscono bene i carabinieri di Roma. Proprio in piazza dei Cinquecento i militari hanno arrestato, per estorsione, un 42enne del Bangladesh, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine.

In particolare il 42enne, nei pressi delle biglietterie automatiche adiacenti alla stazione Termini, dapprima pretendeva, con atteggiamento aggressivo e minaccioso, denaro da una turista, 40enne di Milano in compagnia della figlia piccola, per consentirle di fare il biglietto e a seguito del diniego della vittima, asportava i 5 euro costituenti il resto rilasciato dalla biglietteria.
Molestie alle biglietterie automatiche

Altre 14 persone, tutti cittadini romeni, sono stati denunciati a piede libero perché molestavano utenti e viaggiatori con richieste di elemosina o offrendo con insistenza loro assistenza pressi distributori automatici di biglietti.

www.romatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -