Venezia, uccide di botte la moglie: arrestato 35enne

Condividi

 

Una donna di 37 anni, Maria Beccarello, è stata uccisa dal marito, il 35enne Natalino Boscolo Zemello, a Cavarzere, nel Veneziano. L’omicidio è avvenuto intorno alle 7 nell’abitazione della coppia. La donna è stata massacrata di botte. L’uomo, che si trovava agli arresti domiciliari dal 2014 per tentata estorsione, è stato arrestato dai carabinieri.

E’ stato lo stesso uomo a chiamare i soccorsi, ma al loro arrivo la donna era già deceduta. Le autorità hanno riferito che, fino a oggi, l’omicida si era dimostrato “un detenuto modello”. Secondo alcuni testimoni, la coppia era da tempo protagonista di dissidi e litigi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -