Roma, furto al museo storico delle Ferrovie: arrestati quattro nomadi

Condividi

 

Rubano al museo storico delle Ferrovie in via Casilina, arrestati dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Frascati 4 romeni, tra i 18 e i 35 anni, tutti domiciliati nel campo nomadi di via Melibeo. Transitando lungo la strada, i carabinieri hanno notato un’effrazione al cancello d’ingresso del museo e poco dopo hanno bloccato i ladri, in collaborazione con i colleghi della compagnia di Palestrina.

I quattro – scrive il Messaggero – erano ancora in possesso degli arnesi da scasso utilizzati e della refurtiva: una moneta antica e dei gemelli in argento, risalenti al periodo del secondo conflitto mondiale; un baule antico con lo stemma delle Ferrovie, due bilance antiche in ottone e due pompe in rame. La refurtiva è stata riconsegnata al responsabile del museo mentre gli arrestati sono stati portati nel carcere di Velletri, a disposizione autorità giudiziaria.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -