Raffineria di Augusta venduta all’algerina Sonatrach, Ok della UE

Condividi

 

BRUXELLES – Via libera della Commissione Ue all’acquisizione di una raffineria ad Augusta e di alcuni altri asset ausiliari da parte dell’algerina Sonatrach.

La raffineria e gli asset sono attualmente controllati dalla Esso Italiana, affiliata della americana ExxonMobil. Sonatrach è una società di proprietà del Governo algerino che opera nel settore del gas e petrolio. Data la moderata posizione sul mercato delle due entità combinate, per la Commissione l’operazione non solleva problemi di concorrenza. ANSA EUROPA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -