Fontana: vietare l’utero in affitto è una questione di umanità

Condividi

 

“‘Il divieto all’utero in affitto è una questione di umanità. Solo i regimi cancellano uomini e donne con un tratto di penna’”. Lo scrive su Facebook il ministro per la Famiglia e le disabilità, Lorenzo Fontana, esponente della Lega, citando un brano dell’articolo di Francesco Borgonovo per ‘La Verità’ sul tema della maternità surrogata.

Intervista esclusiva dell’Agenzia Vista al Ministro per le Politiche per la Famiglia, Lorenzo Fontana, sulla maternità surrogata: “L’utero in affitto è una pratica che in Italia è vietata, che viene fatta da alcuni cittadini all’estero e che noi vogliamo vietare. Riteniamo che ci sia un passaggio fondamentale che è quello della dignità della donna e del bambino che purtroppo con questa pratica vengono considerati dei meri oggetti”.

L’utero in affitto è un business disumano. Per questo va vietato.
Contrariamente a quanto sostenuto da chi compra e/o vende bambini, l’omofobia non c’entra un cavolo.

Utero in affitto, Vendola attacca il ministro Fontana “ignoranza e di intolleranza”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -